START-UP INNOVATIVA

Per “start-up innovativa”, si intende la società di capitali, costituita anche in forma di cooperativa, di diritto italiano ovvero la società europea residente in Italia, le cui azioni o quote rappresentative del capitale sociale non sono quotate su un mercato regolamentato che ha come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico La disciplina è stata introdotta dal Legislatore con il D.L. n. 179/2012 e prevede diverse agevolazioni relative sia ai rapporti di lavoro che al reddito dei soci investitori al fine di “favorire la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico, la nuova imprend

COS'E' UNA START-UP

In Italia, così come nel resto d’Europa, negli ultimi anni il termine start-up è diventato inflazionatissimo. Sulla scia delle esperienze americane della Silicon Valley e di New York, in alcuni paesi è cresciuto a dismisura il numero di giovani che decidono di non aspettare di trovare un lavoro ma di crearselo da soli. Start-up è un termine utilizzato per indicare un’azienda fondata da poco tempo alla ricerca di un modello di business scalabile. Generalmente, ma non sempre, si tratta di aziende che operano sul web. Queste aziende (nella maggior parte dei casi fondate e dirette da giovani imprenditori) sono in fase di sviluppo e di prima ricerca sul mercato, oppure di test dello stesso. Ess

LE FASI DI RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE

La ristrutturazione aziendale è un’attività molto complessa, che però si può semplificare e dividere in fasi. Prima di tutto bisogna capire quando effettivamente l’Azienda necessita di un piano di ristrutturazione. Un’impresa può definirsi in crisi quando al suo interno si è creato uno squilibrio economico – finanziario diffuso, che potrebbe col passare del tempo portare l’azienda all’insolvenza ed al dissesto, se non si effettuano opportuni interventi di risanamento aziendale. La crisi d’impresa è una situazione conseguente ad un processo che si è sviluppato nel tempo ma che nella maggior parte dei casi può essere risolta se si interviene (il timing è fondamentale) con un buon piano di ri

CONDONO EQUITALIA 2016/2017

Con il maxi decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2017 si parla di un primo passo verso l’effettiva riforma di Equitalia. Nello specifico, vi sono due grandi novità che dovrebbero, almeno su carta, modificare parzialmente la natura di Equitalia. La prima riguarda le funzioni di Equitalia che verranno accorpate nell’Agenzia delle Entrate con l’introduzione di un nuovo modello organizzativo, mentre la seconda, già avviata, è proprio il condono Equitalia 2016/2017 con il quale i contribuenti potranno beneficiare dello sconto su sanzioni e interessi di mora maturati sulle cartelle esattoriali. Con il “condono Equitalia 2016/2017” potranno essere recuperati dallo Stato almeno 4 miliard

Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • LinkedIn Social Icon
  • Google+ Social Icon

Renna e Associati Srl

Via Santa Tecla n. 420122 - Milano (Mi)

P.Iva e CF: 10042390962 - REA: MI-2500517

Capitale sociale: €10.000

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Google+ Social Icon

               Tel:   +39 02 36572711           

            Mail:   info@rennaeassociati.it

© Copyright - 2014-2017