Lo sviluppo e l’innovazione delle Imprese con il “Piano Industria 4.0”


L’uomo in ogni suo attività, che sia essa basilare o più complessa, ha sempre cercato di giungere ad un risultato migliore di quello in precedenza ottenuto. Il miglioramento rappresenta, infatti, la leva cardine di ogni processo.

L’avvento delle nuove tecnologie ha comportato, anche in campo industriale, la necessità di un adeguamento ai nuovi standard seppur con alcune difficoltà iniziali.

In un mercato dinamico, l’Innovazione, a volte sottovalutata dagli imprenditori ancorati ai vecchi modelli aziendali, rappresenta il punto di partenza per garantire la crescita di profitti e fatturato.

Per tali ragioni oggi si parla di “Industria 4.0”.

Il Governo ha adottato una serie di strumenti che - mettendo al centro dell’economia italiana il settore industriale - mirano allo sviluppo economico avvalendosi dei cambiamenti tecnologici e digitali che non possono di certo essere ignorati.

Tutte le aziende, indipendentemente da qualsivoglia requisito, possono accedere alle misure governative del “Piano Industria 4.0” per favorire l’innovazione e lo sviluppo tecnologico del proprio business.

Vediamo quindi, nello specifico, le keywords dell’iniziativa governativa per la “quarta rivoluzione industriale”:

  • Iper e Super Ammortamento per le imprese che investono in nuovi beni strumentali materiali ed immateriali;

  • Finanziamenti bancari per macchinari, impianti, attrezzature di fabbrica e tecnologie digitali (Nuova Sabatini);

  • Credito d’imposta del 50% per le spese private in Ricerca e Sviluppo;

  • Patent Box, ossia il regime di tassazione agevolata sui redditi derivanti da brevetti industriali, marchi, disegni e modelli industriali, know how e software coperti da copyright;

  • Agevolazioni e vantaggi amministrativi e fiscali per le startup e PMI innovative.

Oltre all’innovazione, l’iniziativa del Governo italiano, mira alla competitività delle imprese, prevedendo una serie di misure agevolative tra le quali rientra la concessione di un Fondo di Garanzia, che ha quale scopo quello di sostenere le imprese e i professionisti che non dispongono di sufficienti garanzie per accedere al credito bancario.

Per ottenere assistenza e beneficiare degli aiuti statali, contattaci senza impegno. Inostri professionisti sono a disposizione per valutare le misure agevolative più idonee alla tua realtà aziendale.

I nostri contatti:

MILANO - Dott. Giuseppe Renna: renna@rennaeassociati.it

LECCE - Dott. Filippo Indolfi: indolfi@rennaeassociati.it

AGRIGENTO - Dott.ssa Gemma Tropia: gemma.tropia@rennaeassociati.it

Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Renna e Associati Srl

Via Santa Tecla n. 420122 - Milano (Mi)

P.Iva e CF: 10042390962 - REA: MI-2500517

Capitale sociale: €10.000

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Google+ Social Icon

               Tel:   +39 02 36572711           

            Mail:   info@rennaeassociati.it

© Copyright - 2014-2017