DISTRUZIONE FORTUITA BENI AZIENDALI


Durante la vita aziendale può accadere che si verifichino alcuni eventi straordinari che coinvolgano i beni aziendali.


Per beni aziendali si intende:

  • le materie prime ed i semilavorati utilizzati nel ciclo produttivo;

  • i prodotti finiti stoccati a magazzino in attesa di vendita;

  • i beni strumentali utilizzati nell’attività produttiva e/o di servizi svolta dall’azienda.

Per eventi straordinari si intende invece, eventi fortuiti, fra i quali citiamo sommariamente:

  • furto;

  • alluvioni o inondazioni;

  • incendi;

  • corti circuiti che rendono inutilizzabili i macchinari;

  • obsolescenza dei macchinari che li rende non più funzionanti (c.d. Rottamazione);

i quali eventi causano l’eliminazione dei beni dell’azienda appena elencati.


Ci si pone quindi una domanda:

se nel caso di acquisto e vendita dei beni di cui sopra, ai fini di vincere la presunzione delle c.d. operazioni in “nero” si riceve o emette la fattura, nel caso degli eventi fortuiti o straordinari appena citati, come ci si deve comportare?

È infatti da notare che:

l’Amministrazione Finanziaria può avvalersi della disposizione di cui all’art. 1, co. 1 del DPR 441/1997, ai sensi della quale si presumono ceduti i beni acquistati, importati o prodotti che non si trovano nei luoghi in cui il contribuente svolge le proprie operazioni, sarà quindi necessario munirsi delle opportune pezze giustificative (obbligo a carico del contribuente) della “non presenza” nei locali aziendali dei beni di cui invece si rileva la fattura di acquisto.


N.B. Se l’Amministrazione Finanziaria durante una verifica riscontra la presenza di una fattura di acquisto di un macchinario e tale macchinario non è presente in nessuno dei locali dell’azienda (sede legale, secondaria, stabilimento ecc…), allora il medesimo verrà presunto essere stato venduto senza pezza giustificativa, presumendo quindi il fenomeno della c.d. “vendita in nero”.


Lo Studio Vi supporta per comprendere quando e quale documentazione reperire in caso di eventi simili.

Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Renna e Associati Srl

Via Santa Tecla n. 420122 - Milano (Mi)

P.Iva e CF: 10042390962 - REA: MI-2500517

Capitale sociale: €10.000

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Google+ Social Icon

               Tel:   +39 02 36572711           

            Mail:   info@rennaeassociati.it

© Copyright - 2014-2017